PROGRAMMA:

Venerdì 22 Giugno – Conferenza con Paolo Molino e Manuele Baciarelli “Costellazioni Familiari Sistemiche e Enneagramma Biologico”

Sabato 23 e domenica 24 Giugno – Due giornate Esperienziali di “Costellazioni Familiari Sistemiche con Enneagramma Biologico”

COSTI : 190 euro a persona per le due giornate

Per info e prenotazioni
Regina 329.27.12.823
Dr. Molino 331.10.64.726

http://: https://youtu.be/a-_hd0u1LDQ

Categoria:

Descrizione

Venerdì 22 giugno – CONFERENZA GRATUITA

“Costellazioni Familiari Sistemiche e Enneagramma Biologico”

con Paolo Molino e Manuele Baciarelli 

Non solo avi, genitori, compagni e figli, ma anche i sintomi

Per approfondire…
Durante le costellazioni Familiari sistemiche, entrano in azione nel campo genitori, figli, antenati ecc … e possiamo vedere come questi interagiscano con il soggetto costellato. I rappresentanti aiutano a individuare la direzione per risolvere e chiudere situazioni rimaste sospese.

La particolarità delle costellazioni biologiche sistemiche è che il sintomo stesso entra nel campo , dove si renderà visibile il suo interagire con il soggetto o con i membri della sua famiglia, e verrà interpretato anche attraverso l’ Enneagramma Biologico.

Manuele Baciarelli affiancherà Paolo Molino nell’ interpretazione del sintomo in base alla personalità dell’ Enneagramma.
Dopo il successo della prima edizione sperimentale a Firenze, hanno scelto la nostra sede per questa nuova esperienza.

Durante la serata sarà possibile conoscere il costellatore, Paolo Molino, psicologo psicoterapeuta della Gestalt, si occupa di costellazioni familiari e trauma. E’ formato in EMDR gestalt body work, costellazioni Familiari Sistemiche. Ci illustrerà il funzionamento delle costellazioni, le dinamiche che entrano in gioco, le energie che vengono mosse e i risultati che si possono ottenere. Interverrà anche Manuele Baciarelli, per una breve introduzione a quello che sarà il suo ruolo durante l’esperienza.

 

Sabato 23 e domenica 24 giugno – DUE GIORNATE ESPERIENZIALI

“Costellazioni Familiari Sistemiche con Enneagramma Biologico”

Sabato 23 giugno
09.30 / 12:30 – Introduzione a cura di Manuele Baciarelli : Enneagramma e Leggi Biologiche
12.30 / 13.15 – Pausa pranzo (ognuno porta qualcosa da casa in modo da non doversi spostare)
13.15 / 18:30 – Inizio delle Costellazioni

Domenica 24 giugno
09.30 / 13.00 – Inizio delle Costellazioni
(Eventuale pausa caffè)
13.00 / 14.00 – Pausa Pranzo (sempre portando qualcosa da casa)
14.00 / 17:45 – Costellazioni
17:45 / 18:30 – Restituzione in gruppo e condivisione

Ogni costellazione (massimo 15) sarà accompagnata da un colloquio con il costellato, in modo da individuare  il sintomo da inserire nella costellazione. Il costellatore facilita il processo fornendo una lettura rispettosa del sentito del costellato. Ove necessario, le informazioni emerse verranno rielaborate con l’aiuto di Paolo Molino e Manuele Baciarelli. Nelle Costellazioni Familiari entrano in gioco nel campo genitori, antenati, figli, amanti, partner, segreti ecc…
Ma cosa accade quando nel campo entra un sintomo ?

Paolo Molino costellatore, psicologo, psicoterapeuta della Gestalt, e Manuele Baciarelli, esperto  delle Leggi biologiche di Hamer e ideatore dell’Enneagramma Biologico, naturopata e scrittore,  hanno ideato le ” Costellazioni Biologiche e Sistemiche” .

Un’ esperienza durante la quale il costellato potrà osservare e fare esperienza del proprio sentito e il comportamento del  proprio sintomo messo in scena, creando in questo modo la possibilità di studiarlo e comprenderlo con la possibilità di lasciarlo andare.

Il  sintomo è la miglior risposta sensata che il corpo ha messo in atto di fronte a una situazione : la priorità del nostro corpo è la sopravvivenza nell’immediato.

La profonda conoscenza dell’Enneagramma  aiuta a comprendere  in che modo  la  personalità di ciascuno di noi porta l’individuo a creare le recidive che alla fine portano al sintomo. Quindi come creiamo i nostri sintomi.

Riconoscere la nostra  personalità e comprendere che le nostre nevrosi, le nostre fissazioni caratteriali (tipo e sottotipo) ci permette di accedere a quelle parti di noi che hanno dovuto sopravvivere e che oggi, forse, non sono così necessarie e funzionali. Nel campo quantico ci sono già tutte le informazioni: c’è già tutto. Durante le costellazioni si creano le condizioni per far emergere la consapevolezza dei nostri funzionamenti, letti successivamente in base alle  Leggi Biologiche e all’Enneagramma; lo scopo è di non avere esperienze di cui ci sentiamo vittime e ritrovare il timone della propria vita pervivere in maniera autentica ed assertiva.

Leave a comment